NetIQ Operations Center

Specs

NetIQ Operations Center Specifications

Operations Center server:
  • Sistemi operativi
    • Microsoft Windows
    • SUSE Linux Enterprise Server
    • Red Hat Linux
    • Sun Solaris
  • Database
    • IBM DB2
    • Microsoft SQL Server
    • Oracle
    • PostgreSQL
    • Sybase ASE 
  • Versioni supportate e requisiti hardware
Operations Center client:
Integrazione di terze parti supportate:
  • Operations Center presenta diverse integrazioni bidirezionali e pronte all'uso nelle seguenti applicazioni.
  • Integrazioni di terze parti
Sistemi di gestione e applicazioni:
  • Amazon Elastic Compute Cloud (Amazon EC2)
  • BMC Software Event Manager/Impact Manager
  • BMC Software PATROL Enterprise Manager (PEM)
  • BMC Software PATROL
  • Castle Rock Computing SNMPc
  • Cisco Works2000 Device Fault Manager
  • Computer Associates (CA) Spectrum
  • Computer Associates Unicenter
  • EMC SMARTS
  • HP OpenView Network Node Manager
  • HP OpenView Network Node Manager i-series
  • IBM Micromuse Netcool
  • IBM Tivoli Enterprise Console (T/EC)
  • IBM Tivoli Enterprise Console (T/EC)+, Database Edition
  • IBM Tivoli NetView
  • Microsoft Operations Manager (MOM) e Microsoft System Center Operations Manager (SCOM)
  • AppManager
  • Cloud Manager
  • Sentinel Enterprise
  • ZENworks Configuration Management
  • PlateSpin Orchestrate
  • SolarWinds Orion
Strumenti di rilevamento:
  • IBM Tivoli application Dependency Discovery Manager (TADDM)
  • PlateSpin Recon
Sistemi Service Desk:
  • HP ServiceCenter
  • HP Service Manager
  • BMC Remedy ARS
Integrazioni aggiuntive per soluzioni personalizzate:
  • Operations Center fornisce capacità e metodologie da integrare con la tecnologia sviluppata internamente o pronta all'uso e alle fonti di dati aziendali mediante:
    • I database direttamente
    • SNMP
    • SOAP
    • XML
    • Feed di dati line-oriented
    • File di registro
    • Servizi Web

Specifiche tecniche della dashboard di Operations Center

Piattaforme:
  • Solaris 9 e 10 su SPARC e x86
  • Red Hat Linux, Red Hat Enterprise Linux 6.2
  • SUSE® Linux Enterprise Server 11, SUSE 11 x86 (32-bit e 64-bit)
  • Windows (32 e 64 bit)
  • Attualmente le piattaforme AIX e HPUX non sono supportate
Database:
  • SQL Server 2008
  • Oracle 11g
Requisiti server:
  • La dashboard Operations Center è fornita con il server Web Apache Tomcat versione 6.0.18.
Installazione:
  • Microsoft Internet Explorer 7, 8 o versioni successive
  • Mozilla Firefox 3.6.x
Browser web:
  • Sebbene la dashboard di Operations Center possa essere installata su un server fisico diverso dall'Operations Center server, il server della dashboard di Operations Center deve essere definito nell'Operations Center server per le comunicazioni.
Requisiti aggiuntivi:
  • JDK 6.0 o successivo
  • Adobe SVG Viewer 3.0
  • Per accedere ai dati nel layout Operations Center e al portlet Chart Builder. Valido soltanto per Chart Builder per IE.
  • Variabile ambientale detta %JAVA_HOME% in Windows o $JAVA_HOME in Linux/Unix, impostata per indicare la directory JDK
  • Per lo sviluppo personalizzato per il portale (ossi l'aggiunta di portlet) utilizzare Jikes per potenziare la compilazione di JSP e ottenere prestazioni superiori
Requisiti minimi di Experience Manager di Operations Center:
  • Spazio libero su disco: 30 GB di RAM
  • Spazio per l'assegnazione di memoria (RAM): 1 GB di RAM
  • CPU: 2 GHz o più

Specifiche tecniche di Configuration Management System di Operations Center

Piattaforme:
  • Solaris 9 e 10 su SPARC e x86
  • Red Hat Linux, Red Hat Enterprise Linux 6.2
  • SUSE® Linux Enterprise Server 11, SUSE 11 x86 (32-bit e 64-bit)
  • Windows (32 e 64 bit)
  • Attualmente le piattaforme AIX e HPUX non sono supportate
Requisiti server:
  • Controllo versione configurato
Requisiti del sistema utente:
  • Internet Explorer 7.0 o versioni successive o Mozilla Firefox 3.6.x per accedere a Configuration Management System.
Database:
  • SQL Server 2008
  • Oracle 11g
Installazione:
  • Sebbene la dashboard di Operations Center possa essere installata su un server fisico diverso dall'Operations Center server, il server della dashboard di Operations Center deve essere definito nell'Operations Center server per le comunicazioni.
Requisiti aggiuntivi:
  • Ultimo pacchetto di patch di Operations Center 4.7
  • Ultimo pacchetto di patch o patch di Configuration Management System
  • JDK 6.0 o successivo
  • Variabile ambientale detta %JAVA_HOME% in Windows o $JAVA_HOME in Linux/Unix, impostata per indicare la directory JDK
release-rel-2020-9-2-5123 | Tue Sep 15 18:06:14 PDT 2020
5123
release/rel-2020-9-2-5123
Tue Sep 15 18:06:14 PDT 2020