PANORAMICA

Visual COBOL® fornisce strumenti di sviluppo e integrazione COBOL con Visual Studio o Eclipse, che offrono ai programmatori un'esperienza di sviluppo senza pari. Utilizzate Visual COBOL per aiutare i vostri team di sviluppo delle applicazioni a lavorare meglio insieme e a offrire nuove funzionalità agli utenti aziendali in modo più rapido.

  • Editor COBOL completo di funzioni ed esperienza di debug COBOL integrata
  • Supporto per più lingue - integrare COBOL con C/C++, C#, VB.NET, Java e molto altro
  • Compilazione di applicazioni COBOL direttamente in Microsoft Intermediate Language (MSIL) per la distribuzione all'interno di Microsoft .NET
  • Compilazione di applicazioni COBOL in codice byte Java per la distribuzione su Java Virtual Machine
  • Generatore di codici nativi per le piattaforme aziendali leader, tra cui Windows, Linux su Intel, Linux su Power, Linux su z Systems, AIX, Solaris e HP-UX
  • Supporto RDBMS per Oracle, Microsoft, IBM e database open source, tra cui PostgreSQL
  • Supporto per ambienti virtualizzati e cloud, come Amazon AWS, e supporto integrato per Microsoft Azure SDK
Get the Visual COBOL eBook
Visual COBOL: A developer's
guide to modern COBOL
Written by: Paul Kelly
320+ pgs
Download the eBook
Funciones
Visual Studio

Visual COBOL for Visual Studio offre funzioni avanzate di modifica e debug COBOL per gli sviluppatori di applicazioni. La compilazione continua in background, il completamento automatico, l'analisi del codice e la ricerca nel codice sono solo alcuni tra i numerosi strumenti per sviluppatori disponibili per semplificare la realizzazione delle applicazioni. Utilizzate REST e JSON per creare nuovi servizi Web. Create nuove interfacce utente con Win Forms o WPF. Combinate COBOL con C#, VB e altri linguaggi .NET all'interno di un singolo IDE.

Visual Studio
Eclipse

Visual Cobol for Eclipse offre funzioni avanzate di modifica e debug COBOL per gli sviluppatori di applicazioni. L'analisi del codice di compilazione continua in background, la ricerca nel codice, la compilazione in remoto e il debug sono solo alcuni dei numerosi strumenti per sviluppatori disponibili per semplificare la consegna delle applicazioni. Utilizzate REST e JSON per creare nuovi servizi Web. Creare nuove interfacce utente tramite HTML-5. Combinare COBOL a Java e ad altri linguaggi JVM (Java Virtual Machine) - tutti in un unico IDE.

Eclipse
.NET

Compilate i vostri programmi COBOL esistenti direttamente in Microsoft Intermediate Language (MSIL) e distribuiteli all’interno del CLR (Common Language Runtime). Combinate COBOL a C#, VB e ad altri linguaggi .NET sul desktop, sul Web o da dispositivi mobili.

.NET
Java Virtual Machine (JVM)

Compilate i vostri programmi COBOL esistenti direttamente in byte-code Java e distribuiteli su JVM (Java Virtual Machine) e sui server delle applicazioni Java. Combinate Java e COBOL sul desktop, sul Web o da dispositivi mobili.

Java Virtual Machine (JVM)
Cloud

Distribuite i vostri programmi COBOL esistenti su ogni ambiente in sede, in hosting, virtualizzato o su cloud Infrastructure as a Service (IaaS), tra cui Microsoft Azure e Amazon Web Services.

Cloud
Integrazione di applicazioni

Distribuite le vostre applicazioni COBOL esistenti sulle piattaforme più recenti di Windows, UNIX, Linux, .NET, JVM, cloud e server per applicazioni Web, tra cui Windows 10, SUSE Linux Enterprise o IBM Websphere. Integrate le applicazioni COBOL a sistemi RDBMS moderni, tra cui SQL Server, Oracle e DB2, nonché piattaforme di database aperti, come PostgreSQL.

Integrazione di applicazioni
"Visual COBOL è la fontana della giovinezza per tutti i nostri negozi COBOL esistenti."
Mike Howard,  Unicorn
CASI DI SUCCESSO DEI CLIENTI
Acciona-logo

La distribuzione di COBOL nel cloud Visual COBOL consente a Trasmediterranea Acciona di navigare nel cloud.

Leggete il caso completo ›
Zucchetti-logo

La distribuzione di .NET e JVM COBOL Visual COBOL soddisfa le esigenze di Zucchetti’ relative ai servizi SaaS.

Leggete il caso completo ›
LMC-logo

Visual COBOL migliora le prestazioni dell'applicazione del 75%, offrendo nuove funzionalità e tenendo uniti i team di sviluppo.

Leggete il caso completo ›