Your browser is not supported

For the best experience, use Google Chrome or Mozilla Firefox.

Data Protector

Backup e disaster recovery per aziende diversificate, dinamiche e distribuite.

Scala aziendale e sicurezza per i workload moderni ed esistenti
Scala aziendale e sicurezza per i workload moderni ed esistenti

Semplificate e standardizzate la protezione dei dati in ambienti virtuali, fisici e cloud con un’architettura adattabile basata su un avanzato modello di sicurezza. Scalate fino a miliardi di file, dispositivi e sistemi multimediali.

Recupero immediato mediante le integrazioni delle applicazioni native
Recupero immediato mediante le integrazioni delle applicazioni native

Accelerate la disponibilità per le applicazioni e i database tra cui SAP/HANA, Oracle, Microsoft, PostgreSQL, MySQL, Sybase e DB2 con il recupero granulare e il recupero temporizzato automatizzato.

Backup e recupero per gli ambienti virtuali
Backup e recupero per gli ambienti virtuali

Eseguite il backup dei sistemi virtuali con la funzione di backup coerente delle VM, con o senza agente, negli ambienti VMware e Hyper-V. Utilizzate le operazioni di ripristino avanzato per ripristinare l’intera VM o eseguire un ripristino a livello di file.

Integrazioni delle migliori piattaforme (cloud incluso)
Integrazioni delle migliori piattaforme (cloud incluso)

Accelerate e semplificate le operazioni di backup e recupero con una matrice di supporto globale contenente le integrazioni di storage con Dell/EMC e NetApp. Effettuate il backup sul cloud mediante le integrazioni native con Microsoft Azure e Amazon S3, tramite un gateway cloud o un dispositivo di backup.

Disaster recovery automatizzato
Disaster recovery automatizzato

Automatizzate il disaster recovery con un recupero dell’hardware centralizzato da o su sistemi fisici e virtuali da qualsiasi file system o immagine esistenti. Funzione abilitata con un solo clic senza alcun costo aggiuntivo.

Organizzazione, automazione e monitoraggio
Organizzazione, automazione e monitoraggio

Individuate e gestite gli SLA per le applicazioni critiche con gli indicatori di prestazioni chiave. Utilizzate il dashboard aziendale per individuare i KPI di backup. Organizzate e automatizzate i workflow per ridurre i tempi amministrativi, nonché per ridurre il numero di operazioni errate.

Approfondite. Scoprite di più.

  • Velocizzazione nello sviluppo delle applicazioni

    Scala aziendale e sicurezza per i workload moderni ed esistenti

    Velocizzazione nello sviluppo delle applicazioni

    Scala aziendale e sicurezza per i workload moderni ed esistenti

    Un’architettura unificata e scalabile offre un backup gestito a livello centrale e il disaster recovery per gli ambienti fisici e virtualizzati con diversi OS, piattaforme di storage, hypervisor e applicazioni aziendali all’interno di tutti i data center e siti remoti fino a una gamma di destinazioni di backup, tra cui unità disco, nastro e cloud.

  • Recupero immediato mediante le integrazioni delle applicazioni native

    Recupero immediato mediante le integrazioni delle applicazioni native

    Recupero immediato mediante le integrazioni delle applicazioni native

    Recupero immediato mediante le integrazioni delle applicazioni native

    • Il supporto per le applicazioni e i database di importanza critica è abilitato con le estensioni online per le applicazioni aziendali tra cui Microsoft Exchange, Microsoft SharePoint, Microsoft SQL, Oracle, SAP, SAP HANA, IBM Db2, Sybase ASE, PostgreSQL e MySQL per offrire funzioni di backup e recupero in base alle caratteristiche dell’applicazione.
    • Il recupero granulare è abilitato con le estensioni che potenziano l’interfaccia grafica utente di gestione delle applicazioni mediante le funzionalità di backup e recupero e forniscono ai proprietari delle applicazioni un’opzione self-service per la ricerca e il recupero di singoli elementi.
    Recupero immediato mediante le integrazioni delle applicazioni native
  • Backup e recupero per gli ambienti virtuali

    Backup e recupero per gli ambienti virtuali

    Backup e recupero per gli ambienti virtuali

    Backup e recupero per gli ambienti virtuali

    • Data Protector si integra completamente con le piattaforme di virtualizzazione VMware vSphere e MS Hyper-V per offrire schemi di protezione come il backup/recupero di snapshot locali e remote, Power-On e Live-Migration delle VM. Sono supportati altri hypervisor come KVM e Nutanix AHV per trarre vantaggio dalle funzionalità di automazione/organizzazione di Data Protector.
    • Il recupero granulare dei file delle VM può essere raggiunto per tutti i client, sia fisici che virtuali o cloud, ed è completato dai rapporti di virtualizzazione e dalle analisi predittive.
    Backup e recupero per gli ambienti virtuali
  • Integrazioni delle migliori piattaforme (cloud incluso)

    Integrazioni delle migliori piattaforme (cloud incluso)

    Integrazioni delle migliori piattaforme (cloud incluso)

    Integrazioni delle migliori piattaforme (cloud incluso)

    • Data Protector Express supporta il backup e il ripristino di ambienti virtuali e include funzionalità quali integrazione di snapshot, cloud e supporto per la cifratura. Offre una licenza basata su socket per offrire la funzionalità di licenza prevedibile senza che venga richiesto alcun monitoraggio per i workload virtualizzati.
    • Il backup coerente VM con o senza agente è disponibile in base agli specifici requisiti. Il backup senza agente utilizza le API VMware o Microsoft Hyper-V per eseguire il backup di più VM e dei loro dischi VM in parallelo e per indirizzarli ad un dispositivo di backup.
    Integrazioni delle migliori piattaforme (cloud incluso)
  • Disaster recovery automatizzato

    Disaster recovery automatizzato

    Disaster recovery automatizzato

    Disaster recovery automatizzato

    • Il recupero dell’hardware per i clienti Windows e Linux è abilitato con la funzionalità EADR (Enhanced Automated Disaster Recovery) che consente ai clienti e agli operatori mobili di raccogliere automaticamente le informazioni importanti relative all’ambiente al momento del backup e di impacchettare i dati OS e i file di configurazione in una singola immagine DR.
    • Il recupero dell’hardware per i clienti UNIX è supportato con la funzionalità DDDR (Disk Delivery Disaster Recovery) che consente a Data Protector di recuperare il sottosistema del disco difettoso mediante un disco ausiliare qualora il sistema del cliente non sia disponibile o mediante la creazione di un nuovo disco qualora il sistema del cliente sia online.
    Disaster recovery automatizzato
  • Organizzazione, automazione e monitoraggio

    Organizzazione, automazione e monitoraggio

    Organizzazione, automazione e monitoraggio

    Organizzazione, automazione e monitoraggio

    • La generazione di rapporti integrata è disponibile con le funzionalità Data Protector Express e Data Protector Premium, che consentono agli amministratori di visualizzare le statistiche di backup dei clienti, licenze, sessioni, configurazioni, pianificazioni e molto altro, al fine di monitorare in maniera efficiente l’ambiente di backup.
    • Il motore di analisi predittiva integrato fornisce le tendenze e una modellazione in base allo scenario, i possibili conflitti nella pianificazione e quelli tra le risorse, oltre che l’impatto dei nuovi workload sull’infrastruttura di backup migliorando la gestione e la pianificazione delle risorse di backup.
    Organizzazione, automazione e monitoraggio

I nostri partner

Collaboriamo con altri leader del settore per garantirvi una soluzione di protezione dei dati costante e solida nell’hardware e nel software.

Scoprite di più sulle integrazioni avanzate che Micro Focus Data Protector offre e sul modo in cui potete sfruttare al massimo i vostri investimenti.

HPE
sap
release-rel-2021-9-1-6843 | Thu Sep 9 02:16:18 PDT 2021
6843
release/rel-2021-9-1-6843
Thu Sep 9 02:16:18 PDT 2021